Home

 

Il Coil Leash, leash telescopico o a spirale

http://www.deepcoveoutdoors.com/product_images/p1109_main_Stand-Up-Paddle-Board-Leash.jpg


Parallelamente ai tradizionali leash, sono presenti sul mercato, i “Coil Leash” per un impiego SUP, questo tipo di leash viene usato prevalentemente in un utilizzo Race e può essere impiegato altresì in situazione Flat. Alcuni Suppper lo usano in condizioni Surf per non averlo tra i piedi.
Viene adoperato anche per un uso del SUP nei torrenti, questo perché stando teso e posizionato sul Deck non rischia di impigliarsi in rami o rocce affioranti. Per quest’uso esso viene fissato in vita tramite cinghia o direttamente al giubbotto salvagente e viene dotato di sgancio rapido (Quick Release) facilmente raggiungibile ed azionabile.

Vantaggi: Un Leash telescopico è in grado di ridurre, se non eliminare del tutto, il trascinamento (drag) del leash stesso durante la fase di surfata, dato che esso si posiziona naturalmente sul Deck della tavola.

http://cksblog.com/wp-content/uploads/2011/09/Salamander_SUP_Quick_Release_Belt__Coiled_Leash_Attachment_to_board.jpg

Esso evita di trascinarsi/sbatacchiare nell’acqua, e dato che nella posizione di riposo è tutto raccolto non si attorciglia facilmente fra le caviglie e i piedi del Supper.
Inoltre durante la navigazione essendo in posizione raccolta non frena la tavola nel suo avanzamento in acqua, ne si riempie di alghe o quant’altro che galleggia in mare, pertanto è molto usato durante le regate Race e nelle Long Distance.

http://naishsurfing.com/wp-content/uploads/2013/03/TurtleBayDownwind_©JDPhotofairy080-710x473.jpg

Per un uso in acqua con rocce  (Torrentismo), rimanendo teso sul deck, evita un eventuale impiglio su sassi affioranti e quant’altro.

http://cksblog.com/wp-content/uploads/2011/09/Salamander_SUP_Quick_Release_Belt__Coiled_Leash_Attachment_to_person.jpghttp://www.windsurfer.co.uk/images/13_SUP_Boards/SUPQuickReleaseLeashAssembly.jpg

Leash collegato al Giubbotto e Leash con Sgancio Rapido (Quick Release)

http://sperrypaddlespree.files.wordpress.com/2012/09/gavere-sup-by-aaron-koch1.jpg

Svantaggi: Il primo e più rilevante handicap è che la tavola, dopo un wipeout, tende a rimanere più vicina al paddler con tutti i rischi che ne conseguono. Inoltre, esiste la possibilità che il cavo a spirale possa attorcigliarsi su se stesso come quello di un apparecchio telefonico. Ultimo problema è il temuto “effetto fionda” generato dall’accumulo di tensione sul leash dovuto alla forza dell’onda e successivo ed improvviso rilascio.

Avvertenza: L’uso di un Coil Leash è riservato a paddler esperti che sono in grado di gestire situazioni in cui ci si può ritrovare la tavola piuttosto vicina in seguito ad un wipeout.

Un consiglio: È sempre meglio unire all’uso di questo leash un caschetto per prevenire eventuali “botte” in testa per effetto di ritorno della tavola.

Nota: Il leash deve essere lungo 30/40 cm oltre la tavola per mettere, nelle situazioni più complicate esempio wipeout, tra il paddler e la tavola una distanza di sicurezza e che consenta di girare intorno alla tavola agevolmente.

http://kaiser-tours.com/ Экскурсии и туры в Братиславе.

 



2006– © Kite-tecnica.it — Franco Russo